Josean Garcia Diaz

Josean Garcia Diaz è un soffiatore di vetro di origine spagnola. Nato a Bilbao, nel Paese Basco, ha completato il proprio percorso accademico in Scozia, presso l’Edinburgh College of Art.
Il primo approccio con la soffiatura del vetro si rivela una folgorazione. Come lui stesso ama spesso ricordare: “la prima volta in cui ho soffiato il vetro, ho capito che sarebbe stato ciò che avrei voluto fare per il resto della mia vita”.

Il suo percorso professionale lo porta inevitabilmente in Italia, a Murano, dove ha la fortuna di collaborare con uno dei più importanti glassmaster a livello mondiale: Davide Salvadore.  A Murano rimane due anni, prima di far ritorno in Spagna. In patria ricerca la sua personale forma espressiva, dopo aver ideato, progettato e costruito personalmente la fornace che tuttora utilizza.

Pronto per presentare le proprie creazioni al pubblico, si trasferisce nuovamente in Italia, a Torino, dove fonda il progetto JoGa Glass. Utilizzando l’innovazione della propria fornace e la tradizione dell’antica Roll-Up Tecnique, inizia a creare e sperimentare una linea molto originale di creazioni in vetro soffiato.

La prima volta in cui ho soffiato il vetro, ho capito che sarebbe stato ciò che avrei voluto fare per il resto della mia vita.

Non considererò mai soffiare il vetro come un lavoro vero e proprio. Per questo mi ritengo tuttora un privilegiato.

Josean Garcia Diaz

Ma il suo laboratorio non è un posto qualsiasi, un meandro chiuso dove creare semplicemente arte.
JoGa Glass è uno spazio fisico e ideale aperto a tutti coloro che non intendono resistere al fortissimo richiamo del vetro!